Donatella Cinelli Colombini Shop

Sanchimento IGT Toscana Bianco 2020

8,50

Si tratta di un vino unico del suo genere perché è molto raro trovare vini bianchi toscani prodotti da uve Traminer. Il bianco “Sanchimento” è un vino biologico ottenuto con le uve del piccolo vigneto intorno alla cappella della Fattoria. Il suo nome deriva infatti dal Santo patrono della chiesetta Clemente I Papa martire nel 97 d.C. a Sebastopoli. San Chimento è infatti il nome medioevale toscano dello stesso Santo ancora oggi usato dalla popolazione locale.

Il vigneto fu piantato nel 1989 con viti Traminer è a un’altitudine di 404 metri sul livello del mare con un terreno a prevalenza calcarea e depositi neoquaternari con presenza di litologie resistenti cioè calcareniti econglomerati.

Dopo una prima sperimentazione nel 2019, la cantiniera Barbara Magnani con le sue enologhe Junior Sabrina e Giada si sono lanciate in un’alchimia fra vinificazione tradizionale e orange wine.

Una parte dell’uva è stata infatti fermentata con le bucce e con lieviti autoctoni. Il blend con il Sanchimento vinificato tradizionalmente è avvenuto prima dell’imbottigliamento. Il risultato è un vino di grande carattere e finezza, meno aromatico ma più complesso al naso rispetto a quelli a cui eravamo abituati. Più agile, ampio e strutturato in bocca. Un vino non banale che mostra il coraggio di sperimentare e interpretando i caratteri naturali dell’uva Traminer coltivata in Toscana.

Sanchimento è dunque un “family wine” ottenuto da uve prodotte esclusivamente alla Fattoria del Colle, vendemmiate a mano, vinificato a regola d’arte e imbottigliato in una piccola serie di soli 2.000 esemplari.

Scarica scheda prodotto PDF

Category:

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg
Formato

750 ml

Ti potrebbe interessare…

  • Rosa di Tetto IGT Toscana Rosato 2019

    8,50
Cinelli Colombini Seguici sui nostri social
1
    1
    Your cart